SAFIM Logistics Group, Azienda specializzata in trasporti e logistica integrata del settore alimentare, entra a far parte del nostro network nel 2019. Oggi, a distanza di 3 anni, la proprietà conferma l’adesione a DIF in un’intervista rilasciata sul numero di Giugno de Il mondo dei Trasporti.

Alberto Crivello – Amministratore Delegato di SAFIM insieme al fratello Alessandro – spiega così i vantaggi: “L’ingresso in DIF è un importante valore aggiunto perché grazie al network possiamo raggiungere in pochissimo tempo zone d’Italia anche molto decentrate rispetto a noi”.

Le attività dell’affiliato SAFIM e il network DIF

L’affiliato SAFIM si occupa di molteplici attività che vanno dallo stoccaggio di materie prime alla logistica integrata, passando per il trasporto e la distribuzione:

“Giornalmente nella nostra area territoriale ritiriamo le merci che i clienti ci affidano e con le linee serali le rilanciamo in tutta Italia attraverso il network DIF”. Continua Alberto Crivello: “Usufruiamo dell’hub di Piacenza, situato all’interno del Polo Logistico ‘Le Mose’, per immettere merce locale all’interno del network e successivamente caricare i prodotti da distribuire nella nostra area territoriale di competenza”.

Con il network, infatti, tutti gli affiliati possono contare sulla cabina di regia piacentina: la merce viene immessa negli spazi dell’hub per poi essere distribuita in modo capillare su tutto il territorio nazionale.

Far parte del network significa aderire a una rete che amplia l’offerta di base, unisce le competenze e condivide le tecnologie nel rispetto dei tempi, della merce e del consumatore finale.

Il ventaglio dei servizi offerti è stato il valore aggiunto che ha spinto SAFIM a scegliere DIF. Conclude così Crivello: “Nella scelta di aderire a un network come DIF incide sicuramente la gamma dei servizi offerti”.

Per l’intervista completa: pagina 20 de Il Mondo dei Trasporti – Giugno.